Come ottenere un prestito senza busta paga

Come ottenere un prestito senza busta paga? La risposta a questa domanda è molto importante per chi non ha un lavoro o per chi svolge un’attività in libera professione e quindi non ha la possibilità di attestare entrate mensili fisse.

Le società finanziarie e gli istituti di credito hanno implementato considerevolmente le soluzioni in merito, venendo incontro alle esigenze sempre più specifiche dei clienti.

Come richiedere un prestito senza busta paga: tutte le opzioni

Quando si tratta di capire come ottenere un prestito senza busta paga è bene fare attenzione alle principali opzioni disponibili, tra le quali è possibile includere i prestiti cambializzati.

Di cosa si tratta? Di prodotti finanziari che fino a poco tempo fa non era facile ottenere, ma che hanno riacquistato popolarità a causa della crisi. Come è chiaro dal nome, questi prestiti si basano sul versamento di cambiali entro una determinata data.

La loro richiesta è particolarmente vantaggiosa, dal momento che l’accesso non è subordinato al controllo delle banche dati.

Prestiti senza busta paga: quali garanzie per i cambializzati?

Quando ci si chiede come ottenere un prestito senza busta paga si pensa spesso ai prestiti cambializzati. Fondamentale è sia conoscere le loro caratteristiche principali, sia avere le idee chiare sulle garanzie necessarie per richiederli. Quali sono?

Confronta gratis i migliori prestiti online

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior finanziamento online. L'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.

Provare non costa nulla, infatti il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Nel caso dei lavoratori dipendenti è necessario vincolare il TFR, mentre i lavoratori autonomi possono richiedere un prestito cambializzato solo se sono titolari di una polizza vita da almeno due anni.

L’ultimo caso da considerare è quello dei dipendenti neo assunti, che devono presentare un garante.

Come ottenere un prestito senza busta paga: l’opzione del garante

L’appena citata opzione del garante è l’alternativa più semplice quando si tratta di capire come ottenere un prestito senza busta paga. Cosa bisogna fare? Semplicemente scegliere un istituto di credito o una società finanziaria e un terzo soggetto finanziariamente affidabile da presentare al momento della richiesta di prestito.

Come ottenere un prestito personale senza busta paga: cosa sapere in caso di prestito con garante

Chiedersi come ottenere un prestito senza busta paga e scegliere la presentazione di un garante implica l’attenzione ad alcune regole. Una riguarda la necessità di proporre un soggetto finanziariamente affidabile, possibilmente titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

In secondo luogo è bene ricordare che la figura del garante è straordinaria e il suo intervento non può in alcun modo sostituirsi stabilmente al pagamento da parte del beneficiario.

Qualsiasi istituto di credito o società finanziaria, al momento della richiesta di un prestito con garante, procede ai controlli sulla situazione finanziaria della figura in questione, sui cui beni ha la possibilità di rivalersi in caso di insolvenza da parte del beneficiario principale del prestito.

Quando si sceglie di chiedere un prestito con garante perché privi di una busta paga è opportuno ricordare che nessuna realtà è obbligata a concedere l’accesso al credito, anche se la figura del garante risulta finanziariamente sicura.

Come ottenere un prestito senza busta paga