Finanziamento impianti fotovoltaici domestici

La richiesta di un finanziamento impianti fotovoltaici domestici è spesso una scelta obbligata, in quanto si parla di un prodotto caratterizzato da un costo molto alto, per il quale spesso non è sufficiente il capitale personale. Ecco una guida alle principali opzioni di finanziamento disponibili.

Finanziamento impianti fotovoltaici 2015: l’opzione d’Intesa Sanpaolo

Quando si parla di finanziamento impianti fotovoltaici domestici si chiamano ovviamente in causa i prestiti bancari.

In questo novero è possibile includere alternative come il Prestito Ecologico d’Intesa Sanpaolo. Per richiedere questa tipologia di finanziamento è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • Età compresa tra i 18 e i 75 anni
  • Possesso di un documento che attesti il dettaglio delle spese per cui si ha intenzione di chiedere il prestito
  • Possesso di un documento che attesti la ricezione di un reddito da lavoro o da pensione

Il Prestito Ecologico di Intesa Sanpaolo consente di ricevere un finanziamento tra i 2.500 e i 100.000€ restituibili in massimo 15 anni. Il finanziamento appena descritto può essere concesso ai correntisti Intesa Sanpaolo.

Finanziamento impianti fotovoltaici Unicredit: ecco come funziona

Il gruppo Intesa Sanpaolo non è l’unico colosso bancario ad aver pensato a una linea di credito ad hoc per chi è intenzionato a chiedere un finanziamento impianti fotovoltaici domestici.

Anche Unicredit consente di chiedere un prestito finalizzato all’acquisto d’impianti fotovoltaici per uso non aziendale.

La succitata linea di credito consente di chiedere l’erogazione di un importo compreso tra i 10.000 e i 70.000€, restituibili tramite rate mensili.

Il prestito in questione si può onorare in un tempo compreso tra i 60 e i 120 mesi, tramite le appena ricordate rate che vengono scalate con addebito automatico su conto corrente.

Confronta gratis i migliori prestiti online

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior finanziamento online. L'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.

Provare non costa nulla, infatti il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

L’ammortamento ha decorrenza dal primo giorno del mese successivo la data di erogazione della cifra.

Finanziamento impianti fotovoltaici: l’opzione Findomestic

Chi ha intenzione di richiedere un finanziamento impianti fotovoltaici domestici può fare chiaramente riferimento anche alle società finanziarie.

Tra le varie alternative si può citare l’opzione che Findomestic riserva ai privati che progettano di acquistare un impianto fotovoltaico.

In questo caso l’importo erogabile è compreso tra i 1.000 e i 60.000€ e può essere rimborsato con addebito diretto su conto corrente, senza bisogno di cambiare banca.

Finanziamento impianti fotovoltaici MPS: ecco come funziona

Anche il gruppo Monte dei Paschi di Siena ha un’alternativa ad hoc dedicata a chi ha intenzione di chiedere un finanziamento impianti fotovoltaici domestici.

Stiamo parlando del prestito Tuttofare Natura, una tipologia di finanziamento riservata ai privati che hanno in progetto di realizzare interventi di riqualificazione energetica.

La cifra erogabile è compresa tra i 3.000 e i 60.000€ e la prima rata è rimborsabile due mesi dopo la ricezione del prestito.

Per richiedere il finanziamento è necessario presentare un documento d’identità valido, l’ultima busta paga e una scrittura giustificativa delle spese.

Finanziamento impianti fotovoltaici domestici